Le iniziative di TESOL Italy possono ora essere acquistate attraverso il bonus della Carta del Docente!

TESOL Italy, Ente qualificato alla formazione e all’aggiornamento per insegnanti di lingua inglese nelle scuole di ogni ordine e grado ai sensi della Direttiva ministeriale 170/2016,  è presente nell’elenco degli esercenti ed enti di formazione accreditati dal MIUR per l’utilizzo della Carta del Docente.

I buoni di spesa generati sul sito cartadeldocente.istruzione.it possono essere utilizzati per partecipare ai nostri corsi di formazione e al Convegno annuale.

I 500 euro della Carta del Docente assegnati per l’anno scolastico 2016-2017 possono essere spesi per le attività che si svolgono dal 1° settembre 2016 al 31 agosto 2017.

Per l’iscrizione al nostro convegno annuale ‘Into the Future of ELT’, che si svolgerà il 17 e il 18 novembre 2017 presso il “Polo Didattico”, Piazza Oderico da Pordenone, 3 – 00145 Roma, e per tutte le attività che organizzeremo il prossimo anno scolastico,  si potranno utilizzare i fondi messi a disposizione dal MIUR per l’a.s. 2017/18 dal 1° settembre 2017 al 31 agosto 2018 .

Per partecipare al Convegno annuale ​è possibile generare il buono per l’importo dell’iscrizione dal portale della “Carta del docente” accedendo con le proprie credenziali e selezionando Tipologia di esercente “fisico” e ambito “Formazione e aggiornamento”.

CHI HA DIRITTO AI 500 EURO PREVISTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEI DOCENTI? 
Tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di II grado.

[Fonte: Legge 107/2015, comma 121; DPCM del 23 settembre 2015]

 

COME FUNZIONA LA CARTA DEL DOCENTE?

In sintesi:

  • i 500 euro per l’anno scolastico 2016/2017 sono assegnati attraverso l’applicazione web “Carta del Docente” disponibile ai docenti all’indirizzo cartadeldocente.istruzione.it;
  • per registrarsi sull’applicazione e utilizzare la “Carta del Docente” è necessario ottenere l’identità digitale SPID. È possibile richiedere le credenziali SPID presso uno dei gestori accreditati (http://www.spid.gov.it/richiedi-spid);
  • attraverso l’applicazione ogni docente potrà generare dei “Buoni di spesa” per l’acquisto, presso gli esercenti ed enti accreditati, di prodotti editoriali, corsi di formazione, convegni e altri servizi che rientrano nelle categorie previste dalla legge;

I buoni di spesa generati dai docenti daranno diritto ad ottenere il bene o il servizio presso gli esercenti o gli enti di formazione registrati con la semplice esibizione su smartphone o tablet. La stampa sarà ovviamente possibile, ma non necessaria.

I commenti sono stati disabilitati.